Storia, natura e sapori di Calabria

Storia, natura e sapori di Calabria
SSB06
Bus
8giorni
Soggiorni scoperta o combinati

1° giorno: Lamezia Terme – Tropea/dintorni
Arrivo a Tropea nel pomeriggio, trasferimento in hotel e sistemazione nelle camere riservate. Cena e pernottamento.

2° giorno: Tropea – Capo Vaticano
Prima colazione e partenza per Tropea, un antico villaggio di pescatori divenuto, nel corso degli anni, una delle stazioni balneari più note della Costa Tirrenica. La cittadina sorge su un promontorio a picco sul mare e la sua particolare morfologia la divide in due parti, la parte superiore dove vive la maggior parte della popolazione e la parte inferiore detta anche „marina“ situata a ridosso del mare, dove sono situati il porto e le bellissime spiagge. Visita del centro storico con i tanti palazzi nobiliari del XVIII° e XIX° sec.; la Cattedrale di Santa Maria Santissima di Romania edificata dai Normanni nel XII° sec. che ospita la sacra effigie della Madonna di Romania, protettrice della città. Passeggiata attraverso il porto per giungere sul promontorio che lo sovrasta dove sorge il Santuario di Santa Maria dell'Isola, simbolo della città. Rientro in hotel per il pranzo. Nel pomeriggio partenza per la visita di Capo Vaticano, particolare località caratterizzata da promontori, pianure e spiagge di granito bianco-grigio che ne rendono cromaticamente unico il paesaggio. Possibilità fare un bagno e trascorrere un pò di tempo in spiaggia. Rientro in hotel, cena e pernottamento.

3° giorno: Reggia Calabria - Scilla
Dopo la prima colazione partenza per Reggio Calabria, capitale della regione, interamente ricostruita in seguito al terribile terremoto del 1908. Visita al Museo Archeologico della Magna Grecia dove sono conservati i celebri Bronzi di Riace, superbo esempio dell'arte greca classica. Al termine passeggiata sul suggestivo lungomare della città, definito da D'annunzio „il km più bello d'Italia“, garantendo una spettacolare vista sullo stretto di Messina e sulle coste della Sicilia. Pranzo in ristorante e proseguimento per Scilla, uno dei villaggi più caratteristici della Calabria. Un luogo pittoresco ed affascinante, la cui economia, fino a qualche anno fa era basata sulla pesca, in particolare quella del Pesce Spada, praticata tradizionalmente dall'epoca della Magna Grecia. Degno di nota, il Castello Ruffo, dimora della Famiglia Ruffo di Calabria, situato sulla sommità di un promontorio che avanza profondamente verso il mare. Rientro in hotel, cena e pernottamento.

4° giorno: Gerace – Locri
Prima colazione e partenza per Gerace, borgo medievale dell'Aspromonte arroccato su una rupe e risalente al VII° sec., oggi importante meta del turismo calabro. Degna di una visita la Cattedrale più grande della regione che dall'alto sovrasta la cittadina; una maestosa costruzione che racchiude differenti stili ed ospita preziosi tesori coma la croce templare fabbricata a Gerusalemme ed un reliquiario d'oro, zaffiri e smeraldi contenente un frammento della croce di Gesù. Pranzo in ristorante. Proseguimento per Locri, una delle città antiche meglio conosciute della Magna Grecia. Importanti ricerche archeologiche effettuate in loco hanno riportato alla luce importanti reperti, alcuni dei quali custoditi nel Museo Archeologico di Reggio Calabria e nella Collezione Scaglione, ed hanno consentito una ricostruzione abbastanza completa della fisionomia urbana dell'antica colonia. Al termine della visita rientro in hotel. Cena e pernottamento.

5° giorno: le Isole Eolie
Prima colazione e partenza in battello per un'escursione alle Isole Eolie, un arcipelago di 7 isole situato a nord della costa siciliana del Mar Tirreno nominato dall'Unesco Patrimonio dell'Umanità. Si inizia dall'isola di Vulcano, con una panoramica passeggiata per ammirare dall'alto le piccole isole di Salina, Alicudi e Filicudi. Vulcano è principalmente conosciuta fin dai tempi antichi per i fanghi sulfurei dalle proprietà terapeutiche; un vulcano attivo che alimenta numerose fumarole di zolfo e le incantevoli spiagge. Si prosegue per Lipari, l'isola più vasta dell'arcipelago. La sua morfologia è caratterizzata dalla presenza di 12 vulcani che, oltre a dar vita a profonde grotte, splendide spiagge, ampie baie e rupi, alimentano sorgenti di acqua calda utilizzate per le cure termali. Pranzo al sacco e tempo libero a disposizione. Proseguimento verso Stromboli e circumnavigazione dell'isola in direzione della Sciara del Fuoco; un ripido pendio che degrada fino al mare creato, nel corso degli anni, da torrenti di lava incandescenti. Sosta in rada per assistere alle spettacolari eruzioni stromboliane. Rientro nel pomeriggio e trasferimento in hotel Cena e pernottamento.

6° giorno: Tropea/dintorni
Giornata libera a disposizione. Pensione completa in hotel.

7° giorno: Pizzo Calabro – Serra San Bruno
Prima colazione e partenza per Pizzo Calabro, nota anche come “la città del gelato” per la creazione del famoso gelato “tartufo”...dal sapore veramente speciale. Visita del centro storico che sovrasta il lungomare con il Castello, oggi dedicato a Gioacchino Murat, realizzato dagli aragonesi nel XV° sec. ed utilizzato come prigione per il Re di Napoli fino alla sua condanna a morte nel 1815. In seguito si discende verso la spiaggia per la visita della suggestiva Chiesa di Piedigrotta, scavata direttamente nella roccia da naufraghi napoletani alla fine del Seicento come voto al Signore per essere scampati alla morte. Pranzo in ristorante. Proseguimento per Serra San Bruno, piccolo villaggio la cui storia racconta sia nato per ospitare gli artigiani che lavoravano alla costruzione della Certosa di Santo Stefano fortemente voluta da San Bruno. Visita al Museo della Certosa, unica porta di collegamento tra la vita monastica solitaria dei monaci certosini ed i pellegrini che vi si recano in visita. Si prosegue poi con la visita del Santuario di Santa Maria del Bosco, eremo di preghiera e penitenza costruito da San Bruno appena giunto in quei luoghi. Rientro in hotel. Cena e pernottamento.

8° giorno: partenza
Prima colazione e partenza per il luogo di provenienza. Fine dei nostri servizi.


INDIETRO